Nel mese di Novembre siamo già in autunno inoltrato. Non c’è molto da seminare ed i frutti da raccogliere sono oramai scarsi. In compenso c’è molto da fare per la prossima stagione. Ecco qui una sintesi dei lavori da effettuare nell’orto. • Ultimate la raccolta dei prodotti man mano che giungono a maturazione • se pomodori e cetrioli sono ancora carichi di frutti accertatevi che i tutori siano ben ancorati • procuratevi i concimi organici • comprate le sementi • se il clima è ancora mite valutare la necessità di continuare ad irrigare • in aree a clima continentale, cioè con inverni rigidi, iniziare a proteggere le piante dal freddo intenso • seminate pure valerianella, spinaci, ravanelli, lattuga, rucola e radicchio • a novembre si piantano i bulbi dell’aglio. Si possono trapiantare anche i bulbilli di cipolla. Se però abitate in una zona fredda è meglio aspettare la fine dell’inverno