IN EVIDENZA



Una delle cause più comuni dei danni alle piante sono le CARENZE NUTRIZIONALI, un fattore spesso molto sottovalutato al quale occorre porre rimedio con tempestività: per questo in collaborazione con Plagron, produttore top di concimi e fertilizzanti, abbiamo deciso di scrivere una serie di articoli-guida sulle principali carenze nutrizionali delle piante, come prevenirle e soprattutto come curarle bene e velocemente.

Leggi tutto >

Forse non tutti sanno che anche l’acqua distillata non conduce elettricità in modo efficiente e funzionale mentre l’acqua del rubinetto contiene sufficienti sostanze con ioni H+ Cl- che le permettono di condurre l'elettricità quasi quanto un filo di metallo.

Leggi tutto >

Una delle cause più comuni dei danni alle piante sono le CARENZE NUTRIZIONALI, un fattore spesso molto sottovalutato al quale occorre porre rimedio con tempestività: per questo in collaborazione con Plagron, produttore top di concimi e fertilizzanti, abbiamo deciso di scrivere una serie di articoli-guida sulle principali carenze nutrizionali delle piante, come prevenirle e soprattutto come curarle bene e velocemente.

Leggi tutto >

Nelle coltivazioni, specialmente in quelle indoor, molte delle carenze nutritive delle piante vengono spesso associate alla mancanza dei nutrienti nel substrato (fibra di cocco, lana di roccia, terra etc.) o nella soluzione nutritiva che contiene i fertilizzanti organici o minerali. In realtà spesso viene sottovalutato - tra i fattori che scatenano la criticità - il livello di PH del terreno e quello relativo all'acqua.

Leggi tutto >